skip to Main Content

Redattore Editoriale – 19a edizione

Che cosa fa un Redattore Editoriale? Quali conoscenze deve avere? Quali strumenti utilizza? Con chi si rapporta? E come? Come si sta evolvendo questa figura professionale? Sei interessato al mondo editoriale? Desideri costruirti una professionalità in questo ambito, avendo come obiettivo di lavorare nel settore editoriale?

Questo corso potrebbe rispondere alle tue domande, prosegui nella lettura.

L’obiettivo del corso è la formazione alla professione di Redattore Editoriale, il responsabile unico della trasformazione di un testo in un libro pronto per la stampa. Ha il compito di gestire le diverse fasi della lavorazione del prodotto editoriale, intervenendo, se necessario, sull’originale dell’autore, adeguandosi allo stile da esso richiesto. Fra i compiti del Redattore rientrano la correzione delle bozze, l’elaborazione dei titoli e dei sommari, l’elaborazione delle didascalie, la scelta iconografica. Il Redattore è l’intermediario tra l’autore e l’editore e si relaziona con il redattore capo, il grafico editoriale, il traduttore, il correttore di bozze e il fotografo, controllando e verificando il prodotto editoriale fino alla messa in stampa. La sua figura professionale trova naturale collocazione in collaborazione con case editrici, redazioni di riviste, divisioni editoriali di enti pubblici e privati, uffici stampa e in generale col settore editoriale tradizionale e web.

Modulo 1: I fondamenti dell’editoria

Modulo 2: L’ideazione del progetto editoriale

Modulo 3: La valutazione della qualità di testi e prodotti editoriali

Modulo 4: La realizzazione del progetto editoriale: il lavoro redazionale

Modulo 5: La realizzazione del progetto editoriale: grafica editoriale e tecniche di videoimpaginazione

Modulo 6: La realizzazione del progetto editoriale: la preparazione di testi e prodotti editoriali per la stampa

Modulo 7: Il marketing, la promozione e la comunicazione di un prodotto editoriale

Modulo 8: Informatica

Modulo 9: La sicurezza sui luoghi di lavoro

Modulo 10: Tecnica di ricerca attiva del lavoro

Stage: al termine del percorso d’aula sarà effettuato uno stage formativo di 300 ore, che offrirà ai partecipanti la possibilità di fare un’esperienza all’interno di società editoriali in cui saranno impiegate le tecniche e le competenze acquisite durante l’attività d’aula.

Il corso, nell’ambito del sistema della formazione professionale della Regione Toscana, ai sensi della L.R. 32/2002, è stato riconosciuto dalla Regione Toscana con Decreto Dirigenziale n. 1149 del 01/02/2018 e pertanto rilascia (previo superamento esame finale) l’attestato di qualifica professionale: “Tecnico della gestione delle fasi di lavorazione del prodotto editoriale”.

Il corso è rivolto a chi è interessato al mondo editoriale, a chi desidera costruirsi una professionalità in questo ambito, avendo come obiettivo di lavorare nel settore editoriale. Il corso è inoltre un interessante ed efficace metodo per la valorizzazione del curriculum di chi è già occupato nel settore e desidera sviluppare nuove competenze o approfondire e perfezionare quelle già possedute.

Tipologia di utenza: utenti in cerca di prima occupazione (chi non ha mai lavorato, non studia e cerca lavoro), occupati (anche chi ha occupazione saltuaria/atipica e chi è in C. I. G. ordinaria), disoccupati (chi ha perso il lavoro, in mobilità o chi è in C. I. G. straordinaria), studenti (chi frequenta un corso regolare di studi), inattivi diversi da studenti (casalinga/o, ritirato/a dal lavoro, inabile al lavoro, in o servizio civile, in altra condizione).

Requisiti di ingresso: Titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.

Per i cittadini di nazionalità straniera sarà inoltre verificato il possesso di una conoscenza della lingua italiana sufficiente alla partecipazione al corso e al sostenimento dell’esame finale (secondo il livello C1 – Livello post-intermedio o “di efficienza autonoma” del QCER – Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue), da accertare attraverso una prova scritta e un colloquio.

Il corso ha una durata complessiva di 600 ore, suddivise in 300 ore di lezioni d’aula, comprensive di attività teoriche e attività pratiche e 300 ore di stage aziendale.

L’attività d’aula inizierà lunedì 14 novembre 2022 e le lezioni si svolgeranno dal lunedì al mercoledì, dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.30.

Gli stage aziendali si svolgeranno fra marzo e giugno 2023.

L’esame di qualifica si svolgerà nel luglio del 2023.

La frequenza al corso è obbligatoria. Chi supera il 30% di assenze non potrà sostenere l’esame finale per il rilascio della qualifica professionale.

Le lezioni si svolgeranno presso la Cooperativa Scuola Lavoro, in via di Peretola, 86, Firenze (zona Firenze Nord/Peretola).

Per i partecipanti è previsto il riconoscimento di crediti formativi (ai sensi della DGRT 988/2019 e ss.mm.ii.) La procedura per il riconoscimento comprende l’analisi documentale di certificazioni già possedute e, in caso di necessità, l’integrazione con un colloquio. Dove sarà possibile operare solo su base documentale, acquisiremo le relative certificazioni rilasciate dalle scuole superiori, centri di formazione professionale o altro. Il candidato dovrà presentare la richiesta di certificazione e relativa documentazione. Qualora la documentazione presentata risultasse insufficiente, la procedura di riconoscimento crediti viene interrotta. L’attribuzione del credito formativo darà luogo d’ufficio ad una riduzione del monte ore di frequenza previsto per l’attività d’aula.

Documenti richiesti:

–  Domanda da compilarsi su apposito modulo della Regione Toscana (clicca qui per scaricare il modulo)

–  Contratto compilato e firmato (clicca qui per scaricare il modulo)

–  Curriculum vitae datato e firmato

–  Documento d’identità in corso di validità

–  Attestazione del versamento della quota di iscrizione

La domanda di iscrizione e il contratto sono disponibili presso la Cooperativa Scuola Lavoro, via di Peretola, 86, 50145 Firenze, e scaricabili dai siti internet: www.csltoscana.net e www.lascuoladieditoria.net.
La documentazione per l’iscrizione dovrà pervenire entro il giorno venerdì 4 novembre 2022 presso la Cooperativa Scuola Lavoro, all’indirizzo suddetto. Essa potrà essere consegnata a mano, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30, inviata per PEC alla casella coopscuolalavoro@pec.it, inviata per fax al numero 055/3437250 o spedita per posta (non farà fede il timbro postale).

La partecipazione al corso sarà assicurata fino alla copertura dei posti disponibili. Qualora pervenisse un numero superiore di domande di iscrizione, sarà svolta una prova di selezione.

L’eventuale selezione si svolgerà tra lunedì 7 e giovedì 10 novembre 2022.

I candidati saranno selezionati mediante:

– test di cultura generale

– test di conoscenza della grammatica e della sintassi della lingua italiana

– colloqui motivazionali individuali, che rilevino le motivazioni alla scelta e gli interessi anche attraverso un’analisi delle precedenti esperienze formative e professionali.

Per i cittadini di nazionalità straniera sarà inoltre verificato il possesso di una conoscenza della lingua italiana sufficiente alla partecipazione al corso e al sostenimento dell’esame finale (secondo il livello C1 – Livello post-intermedio o “di efficienza autonoma” del QCER – Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue), da accertare attraverso:

– una prova scritta

– un colloquio

Il costo complessivo del corso è di € 3.000,00 IVA esente, ai sensi dell’art. 10, comma 20, del DPR 633/72 (comprende iscrizione, frequenza, esami, materiale didattico individuale, assicurazione contro gli infortuni e rischi civili contro terzi, materiale didattico per le esercitazioni). È possibile iscriversi versando la quota di iscrizione di € 400,00 e saldando il resto della quota attraverso 8 rate mensili di € 325,00 ciascuna entro la conclusione dell’attività formativa.

Il pagamento potrà essere effettuato:
– in contanti;
– tramite assegno bancario da intestare a Cooperativa Scuola Lavoro;
– tramite bonifico bancario da intestare a Cooperativa Scuola Lavoro, presso Monte dei Paschi di Siena – Ag. 6 Via Cocchi IBAN IT 44 O 01030 02806 00000 1578455 (Causale: Nome e cognome del/la partecipante Iscrizione Redattore Editoriale)

Modalità di recesso

E’ attribuita al/la partecipante la facoltà di recedere dal contratto, e quindi dall’iscrizione al corso, entro e non oltre 10 (dieci) giorni dalla stipula del contratto stesso e comunque entro il termine di iscrizione al corso (termine venerdì 4 novembre 2022 compreso), anticipando la decisione del recesso tramite e-mail all’indirizzo info@csltoscana.net e confermando con lettera raccomandata con avviso di ricevimento (indirizzata a Cooperativa Scuola Lavoro, via di Peretola, 86 – 50145 Firenze) oppure tramite PEC all’indirizzo coopscuolalavoro@pec.it. La quota versata a titolo di anticipo non sarà comunque restituita. Qualora tale comunicazione avvenga oltre 10 (dieci) giorni dalla stipula del contratto o successivamente alla data indicata di termine di iscrizione al corso (da sabato 5 novembre 2022 compreso), il/la partecipante sarà tenuto a versare all’Agenzia il dovuto corrispettivo pari al costo totale del corso. Qualora l’Amministrazione Regionale revochi il riconoscimento del percorso formativo, al partecipante è riconosciuta la possibilità di recedere dal contratto e di ottenere la restituzione della somma versata per la partecipazione al percorso stesso. Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero massimo previsto di partecipanti, l’Agenzia dovrà procedere ad una selezione secondo i termini indicati nel bando allegato. L’Agenzia si impegna in questo caso a restituire la somma versata come tassa di iscrizione, entro 30 giorni, a coloro che, in esito alla selezione, non fossero ammessi alla partecipazione al percorso formativo.

Per informazioni
La Scuola di Editoria
Numero Verde 800 66 18 38
info@lascuoladieditoria.net

Back To Top