skip to Main Content

𝗗𝗢𝗣𝗣𝗜𝗔 𝗣𝗥𝗘𝗦𝗘𝗡𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗗𝗜 𝗟𝗜𝗕𝗥𝗜 – Nicoletta Carlan, Sheila Moscatelli.

𝗗𝗢𝗣𝗣𝗜𝗔 𝗣𝗥𝗘𝗦𝗘𝗡𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗗𝗜 𝗟𝗜𝗕𝗥𝗜
𝗡𝗶𝗰𝗼𝗹𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗖𝗮𝗿𝗹𝗮𝗻, 𝗦𝗵𝗲𝗶𝗹𝗮 𝗠𝗼𝘀𝗰𝗮𝘁𝗲𝗹𝗹𝗶
𝐹𝑖𝑟𝑒𝑛𝑧𝑒𝐿𝑖𝑏𝑟𝑖 𝐸𝑑𝑖𝑡𝑜𝑟𝑒

Nicoletta Carlan, Intuizioni di percorso e piccoli incidenti
Sheila Moscatelli, L’essenziale

𝗦𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟭𝟬 𝗳𝗲𝗯𝗯𝗿𝗮𝗶𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟰
𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟴.𝟬𝟬

𝘿𝙞𝙖𝙡𝙤𝙜𝙖𝙣𝙤 𝙘𝙤𝙣 𝙡𝙚 𝙖𝙪𝙩𝙧𝙞𝙘𝙞
Massimiliano Bardotti, poeta
Valerio Grutt, poeta e artista
Valentina Lingria, Scuola di Editoria

𝗗𝗶𝗿𝗲𝘁𝘁𝗮 𝗳𝗮𝗰𝗲𝗯𝗼𝗼𝗸: 𝗵𝘁𝘁𝗽𝘀://𝘄𝘄𝘄.𝗳𝗮𝗰𝗲𝗯𝗼𝗼𝗸.𝗰𝗼𝗺/𝗹𝗮𝘀𝗰𝘂𝗼𝗹𝗮𝗱𝗶𝗲𝗱𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮

Già la forma di “Intuizioni di Percorso e piccoli incidenti “ci mostra un dono che non tutte le opere poetiche sanno farci. Costruita attorno a 13 sezioni che sono atteggiamenti o situazioni emotive (dal Dolore alla Rabbia, la Solitudine, poi il Silenzio la Gioia il Perdono, e in mezzo tutto il resto), oltre a metterci a parte della bellezza di tanti piccoli misteri di questa vita bizzarra in cui siamo immersi e che dentro ci scorre, ci porta nei pressi del luogo intimo nel quale questi si sono disvelati. Il silenzio che non riusciamo a custodire, la rabbia che salta fuori come la gramigna dal pavimento, la gioia per i germogli dei fagioli che crescono sotto la terra vangata, diventano templi di apparizione e ci mostrano la sacralità dell’ascolto. Così le intuizioni sono anche un invito al percorso, e al tempo stesso una mappa, interiore, diversa dalla terra che indica, mentre del viaggio canta la meraviglia. Come sa fare la poesia, di ciascuno, per tutti.
Massimiliano Bardotti

Quella di Sheila Moscatelli è una scrittura che cerca la semplicità, e questa ricerca si svolge di poesia in poesia, offre i suoi segnali, gli itinerari, le promesse. Arriva a conquistare una soavità, alcuni di questi testi sembrano scritti con il dito sul vapore di un vetro, sembrano lettere dell’anima da un chissà dove interiore. L’autrice traccia sfumature tra elementi casalinghi, dettagli personali, incontri. Il suo sguardo, incantato e concreto al tempo stesso, cerca l’essenziale.
Valerio Grutt

Back To Top