skip to Main Content

Seminario online “La valutazione di un manoscritto: cos’è, come si fa e perché è utile” – 13a ed.

Valutato 0 su 5
(be the first to review)

Prezzo di listino 30,00  incl.VAT

COD: VAL-AL-13 Categoria:

Descrizione

Scrivere un libro è un processo complesso e appassionante che richiede dedizione, creatività e impegno. Una volta terminato il tuo manoscritto, potresti avere la tentazione di inviarlo direttamente a case editrici o di cercare di autopubblicarlo. Ma c’è un passo fondamentale che spesso viene trascurato: far valutare il tuo lavoro da un agente letterario.

𝗙𝗮𝗿 𝘃𝗮𝗹𝘂𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝗺𝗮𝗻𝗼𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗼 𝗲̀ 𝗶𝗺𝗽𝗼𝗿𝘁𝗮𝗻𝘁𝗶𝘀𝘀𝗶𝗺𝗼!

𝗗𝘂𝗿𝗮𝗻𝘁𝗲 𝗶𝗹 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗼 𝘀𝗲𝗺𝗶𝗻𝗮𝗿𝗶𝗼, 𝗮𝘁𝘁𝗿𝗮𝘃𝗲𝗿𝘀𝗼 𝗹𝗮 𝘃𝗶𝘃𝗮 𝘃𝗼𝗰𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝗮𝗴𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮𝗿𝗶𝗼, 𝗶𝗹𝗹𝘂𝘀𝘁𝗿𝗲𝗿𝗲𝗺𝗼 𝗰𝗼𝘀𝗮 𝘀𝗶𝗴𝗻𝗶𝗳𝗶𝗰𝗵𝗶 𝗹𝗮 𝘃𝗮𝗹𝘂𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝘁𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻’𝗮𝗴𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮𝗿𝗶𝗮 𝗲 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝘂𝗻’𝗮𝗴𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗲𝗿𝗮𝗿𝗶𝗮 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗮 𝗮𝗶𝘂𝘁𝗮𝗿𝗲 𝘂𝗻 𝗮𝘂𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗮 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿𝗮𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝘁𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗲𝗱 𝗲𝘃𝗲𝗻𝘁𝘂𝗮𝗹𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮 𝗰𝗲𝗿𝗰𝗮𝗿𝗲 𝘂𝗻 𝗲𝗱𝗶𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗰𝗵𝗲 𝗹𝗼 𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗵𝗶.

Da anni portiamo avanti un’opera di sensibilizzazione sulla valutazione dei testi. Perché? Perché abbiamo visto troppi scrittori non farlo!

E sappiamo – per esperienza e conoscenza del mercato editoriale – quanto sia importante invece farlo!

Destinatari

  • Scrittori
  • Amanti della lettura e dei libri
  • Tutti coloro che vogliono comprendere meglio il lavoro di un’agenzia letteraria

Argomenti trattati

  • Valorizzare è la parola d’ordine. La cosa più importante, per una buona valutazione, è riuscire a far emergere cosa NON va nel testo, non per sminuirlo, ma perché la scheda di valutazione è compilata affinché l’autore la “usi”, ne faccia tesoro. L’autore deve partire dalle osservazioni della scheda per fare la seconda, terza, quarta o ennesima stesura del testo. Questa volta, però, guidata da una voce che “scannerizza” il testo e non valuta solo secondo canoni estetici o istintivi. Per questo la visione di chi viene chiamato a valutare un dattiloscritto deve essere molto ampia e volta sempre alla massima valorizzazione.
  • Il contesto editoriale oggi. Perché il testo di uno scrittore diventi un buon prodotto editoriale, occorre tenere presente anche il contesto editoriale nel quale uno scrittore pone la sua proposta. La comprensione del contesto editoriale di riferimento, cioè cosa il mondo editoriale oggi chiede e quindi il lettore apprezza, è di fondamentale importanza per ogni autore. Questo è un contributo importante che l’agenzia letteraria potrà dare per aiutare l’autore nella valorizzazione della sua opera.
  • La rappresentanza editorialeCosa significa per un agente rappresentare un autore? Quali sono concretamente gli strumenti e le azioni intraprese da un’agenzia letteraria nel rappresentare un autore?

Docente

  • Roberto Di Pietro, Agenzia Letteraria Edelweiss

Data di svolgimento

  • Sabato 13 aprile 2024, dalle ore 9.30 alle ore 13.30

Informazioni e iscrizioni

  • L’incontro si svolgerà in modalità a distanza, attraverso la piattaforma Zoom e sarà registrato per permetterne la visione agli eventuali assenti
  • Agli iscritti sarà inviato per mail il link di accesso
  • Quota di partecipazione: 30 euro
  • L’incontro sarà registrato per permetterne la visione agli eventuali assenti che ne faranno richiesta
  • Scadenza iscrizioni 11 aprile 2024
  • A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Leave a customer review

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top