skip to Main Content

Corso online “Lo sguardo delle donne: scritture e idee”

Un percorso letterario fuori dal canone fra immaginazione, mostruosità e rapporto col materno.

Fatta eccezione per pochissime autrici come Elsa Morante, all’interno del cosiddetto canone e nelle antologie scolastiche, ancora oggi si fatica a rintracciare i nomi delle autrici che hanno contribuito a fare la storia della letteratura italiana. Lo scopo del corso è di gettare nuova luce e nuove consapevolezze proprio su queste figure, a partire da Grazia Deledda e fino ad arrivare a Lalla Romano e Natalia Ginzburg, analizzarne i temi e lo stile con il fine ultimo di offrire un quadro più esaustivo dal punto di vista non solo letterario ma anche storico, sociale e culturale.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro che amano e vogliono conoscere la letteratura al femminile.

    • Amanti dei libri
    • Redattori
    • Editori
    • Insegnanti
    • Educatori
    • Bibliotecari
    • Autori
    • Genitori

Argomenti trattati

  • Letteratura femminile e al femminile: cosa significa e perché? Chi sono le donne in letteratura
  • Grazia Deledda: il fascino del vero
  • Paola Masino: la durezza del realismo magico (con un confronto con il realismo magico del suo compagno, Massimo Bontempelli)
  • Elsa Morante: da “L’isola di Arturo” a “La Storia”
  • Lalla Romano e Natalia Ginzburg: lessici famigliari
  • Alba De Céspedes: dalla parte di lei (e le sue lettere all’editore, a confronto con quelle di Gianna Manzini, sempre rivolte a Mondadori)
  • Carolina Invernizio e Ludomia Bonanni: due perfette sconosciute, l’alfa e l’omega

Docente

Giulia Ciarapica è critica letteraria e docente per Scuola Passaggi e per l’agenzia letteraria Chi ti credi di essere. Collabora con le Scuderie del Quirinale seguendo il gruppo di lettura “Il filo nascosto”. Dal 2023 interviene come critica letteraria nel programma di Rai Uno “Mille e un libro”. Scrive su “Il Foglio” e si occupa di libri sui social.

Nel 2018 pubblica con Cesati Editore il saggio “Book blogger. Scrivere di libri in Rete: come, dove, perché”.

Nel 2019 esce il suo romanzo d’esordio, “Una volta è abbastanza” (Rizzoli), finalista al Premio Flaiano under 35, vincitore del Premio Zocca Giovani Marco Santagata, e vincitore del Premio Viva Gioconda – Salvatore Fiume opera prima.

Il suo ultimo romanzo “Chi dà luce rischia il buio” (Rizzoli, 2022) è entrato nella dozzina finalista del Premio Letteratura d’Impresa 2023.

Nel 2024 pubblica con Round Robin la graphic novel “Come se non fossimo stati” (illustrazioni di Michela Di Cecio).

Calendario e orari delle lezioni

  • martedì 8 ottobre 2024,  dalle ore 17.30 alle ore 19.30
  • martedì 15 ottobre 2024,  dalle ore 17.30 alle ore 19.30
  • martedì 22 ottobre 2024,  dalle ore 17.30 alle ore 19.30
  • martedì 29 ottobre 2024,  dalle ore 17.30 alle ore 19.30

Informazioni e iscrizioni

  • Il corso si svolgerà in modalità a distanza, attraverso la piattaforma Zoom
  • Il link di accesso sarà inviato per mail ai partecipanti
  • L’incontro sarà registrato per permetterne la visione agli eventuali assenti
  • Contributo per la partecipazione: € 120
  • A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza
  • Scadenza delle iscrizioni 6 ottobre 2024

PER ISCRIVERTI, COMPILA IL FORM SOTTOSTANTE

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE nr. 679/2016. Confermo anche di avere preso visione della Informativa Privacy.

Per informazioni
La Scuola di Editoria
Numero Verde 800 66 18 38
info@lascuoladieditoria.net

Back To Top